VACANZE NEL GOLFO DELL' ASINARA
Il Golfo dell'Asinara occupa la parte nord-occidentale della Sardegna, che ha inizio da Capo Falcone, includendo l’isola dell’Asinara, fino a risalire verso i lidi della Gallura. Il Golfo dell’Asinara rappresenta, senza dubbio, una delle coste più belle della Sardegna, che abbraccia le regioni dell’Anglona, di origine vulcanica, la regione del Sassarese, di particolare rilievo storico e parte della rigogliosa regione della Nurra.

Spiaggia del Parco dell'AsinaraI territori costieri del golfo dell'Asinara si distinguono per la presenza di bellissime spiagge di sabbia bianca e fine alternate a tratti rocciosi, che, scendendo ripidamente verso il mare, creano scenari di notevole splendore. Oltre a questi litorali davvero suggestivi, che non hanno niente da invidiare alle più rinomate mete tropicali, la zona del Golfo dell’Asinara comprende anche alcune delle località più incantevoli della Sardegna, come Castelsardo, Valledoria, Porto Torres e Stintino, tutte ricche di storia e di particolare bellezza paesaggistica.
Il territorio del Golfo dell’Asinara, come le altre zone della Sardegna, è fortemente legato alle proprie tradizioni agricole e culturali, ma si distingue soprattutto per le tipicità gastronomiche ed artigianali. Molto famosa, infatti, è l’arte dell’intreccio e del ricamo mentre i buongustai non possono assolutamente perdersi i ravioli o le gustose zuppe dell’Anglona.
Altrettanto spettacolari, in questo tratto della Sardegna, sono anche le testimonianze archeologiche, come i Nuraghi oppure le strutture religiose megalitiche ed infine i numerosi reperti che attestano l’antica presenza del popolo romano. Porto Torres, ad esempio, è nata proprio come colonia romana, della quale conserva gli affascinanti resti.
Nel territorio del Golfo dell’Asinara si incontra anche l’unico lago naturale dell’isola della Sardegna, il lago di Baratz. Si tratta di un lago di origine marina, come dimostrato dalle dune di sabbia che ne circondano l’intera area circostante.
Trascorrendo le vacanze in questo tratto di mare della Sardegna è possibile abbinare la voglia di sole e di mare cristallino con l’emozione delle escursioni immerse nelle riserve dei Parchi Naturali, soprattutto quello situato sull’isola dell’Asinara, che presenta una natura del tutto incontaminata.


Torna alla pagina principale : Sardegna

Condividi: