VACANZE IN SARDEGNA : CASTIADAS
Offerte a Castiadas
Castiadas nasce nella regione del Sarrabus, estendendosi in un'area pianeggiante. Nonostante le innumerevoli testimonianze della presenza dell'uomo in epoca preistorica, l'abitato vero e proprio di Castiadas inizia a svilupparsi nel quattordicesimo secolo. Tuttavia, a causa dell'area paludosa che provocava il continuo diffondersi di epidemie, Castiadas rimase a lungo disabitata, fino a quando i detenuti di una colonia penale agricola ebbero il compito di bonificare l'intera area. Oggi Castiadas è una delle località turistiche più rinomate della Sardegna. Il comune di Castiadas è piuttosto piccolo, ma il suo territorio è molto vasto, arrivando ad estendersi per oltre tredici km di costa. Tra le spiagge più belle di Castiadas c'è la spiaggia di Santa Giusta, composta da sabbia grossa e caratterizzata dalla presenza di un curioso scolgio a froma di tartaruga, denominato lo scoglio di Peppino. La spiaggia di Cala Sant'Elmo è più piccola e riservata, raccolta all'interno di una piccola insenatura. Cala della Marina, detta anche spiaggia di San Pietro, è avvolta da una fitta vegetazione di macchia mediterranea che le conferisce un suggestivo aspetto selvatico ed incontaminato, ma comunque munito di servizi vari. Per chi ama una vacanza a contatto con la natura dell'entroterra, a Castiadas c'è la foresta del parco dei Sette Fratelli e del monte Genis.
Torna alla pagina principale: Vacanze nella Sardegna Orientale

Condividi: