VACANZE A TULUM
Tulum è una piccola cittadina messicana, nella parte meridionale della caraibica Riviera maya. La sua fama è legata ad uno dei più affascinanti siti archeologici del Messico, da cui eredita il nome.
Negli ultimi decenni, il turismo a Tulum è cresciuto notevolmente anche grazie alla bellezza delle sue spiagge che hanno portato alla nascita di diverse strutture turistiche. In realtà, a parte i grandi resort della riviera Maya, proprio a Tulum gli alberghi sono pochi e soprattutto a conduzione familiare. Molto caratteristiche sono le cosiddette cabanas, capanne in legno e paglia, realizzate proprio sulla sabbia.
Il sito archeologico di Tulum suscita un forte fascino. Tulum è l’unica città realizzata dall’antica civiltà Maya che ha come sfondo il fantastico scenario del mare caraibico. Tulum è una città fortificata che si trova arroccata su uno dei promontori rocciosi più alti della regione, che discende sulla spiaggia.
Una volta entrati nelle rovine della cittadella di Tulum, si respira un’atmosfera molto suggestiva.
In effetti, Tulum offre un panorama davvero spettacolare, con le rovine di un’antica città maya, incorniciate da colori dai forti contrasti come il blu intenso del mare e il bianco candido della spiaggia.
In passato, Tulum è stato un importante scalo marittimo, in quanto, grazie alla sua posizione geografica, fu al centro di numerosi commerci. Tulum, ovvero Città della nuova Alba è racchiusa da mura di difesa e torrette di vigilanza, che costituivano un ottimo sistema non solo di tutela della città, ma anche di controllo per l’accesso al mare. All’interno della muraglia vi sono diversi edifici, come abitazioni private, dalle più semplici a quelle sofisticate dei cittadini in vista, e poi templi, tutti finemente decorati con affreschi e pitture dai colori molto luminosi.
L'edificio più imponente di Tulum è El Castillo, che sorge su di un’altura vicino al punto di approdo delle navi. In questo modo, dall’alto del Castello, era possibile avere un’ottima panoramica non soltanto sul mare e sul porto, controllando e vigilando sulla navigazione, ma anche sull’intera città di Tulum.
Offerte a Tulum
I sentieri che collegano le varie abitazioni sono un misto di sabbia e terra, ricoperti da vegetazione tropicale dove non è affatto raro incontrare un’iguana oppure intere famiglie di iguane.
Anche la spiaggia di Tulum presenta un aspetto selvatico ed incontaminato e vi si accede attraverso una scalinata in legno. La spiaggia di Tulum inevitabilmente attira tutti quelli che si recano a visitare le rovine e decidono, poi, di gettarsi nelle acque fredde dell’oceano per rinfrescarsi dal caldo.
Poco distante dal sito archeologico di Tulum, c’è una strada con piccole botteghe piene di souvenir e un piccolo punto di ristoro.
Per arrivare a Tulum, si può prendere il taxi collettivo che parte fuori dai vari villaggi, risparmiando molto rispetto al taxi normale.
Poco distante da Tulum, si può raggiungere Xel-Ha, un grande acquario naturale, dove si uniscono le acque dolci dei cenote messicani e le acque salate del mare.
Ad Xel-ha è possibile immergersi nei fiumi sotterranei, ammirare animali esotici, come i pesci tropicali e visitare il sito Maya dove veniva praticato l’antico gioco della pelota, un gioco simile al calcio, dove i vincitori avevano l’onore di essere decapitati perché offerti alle divinità.

Torna alla pagina principale: Vacanze nella penisola dello Yucatan

Condividi: